E-bike

Affina la ricerca
Categoria
Mostra di piùMostra di meno

Dimensioni del telaio (CM)

Dimensioni del telaio (CM)

38
60

Dimensioni del telaio (Zoll)

Dimensioni del telaio (Zoll)

15
24

Prezzo

Prezzo

CHF1’799
CHF5’399

Colori

Colori

Mostra di piùMostra di meno
67 articolo trovato
Ordine in base a
Prodotto 1
Prodotto 2
Prodotto 3
Prodotto 4
67 articolo trovato

Andare in bicicletta è facile con le e-bike

Le biciclette con motori elettrici esistono già da qualche tempo, soltanto negli ultimi anni però e-bike e pedelec sono divenuti una vera tendenza. I motori elettrici possono assistere il ciclista in viarie situazioni: per percorrere tratte lunghe o in salita, per trasportare peso supplementare come ad esempio rimorchi per bambini o semplicemente per compensare elegantemente una scarsa condizione fisica. Il motore e la batteria ricaricabile e rimovibile costituiscono il cuore della bicicletta elettrica. È quindi la capacità della batteria, misurata in wattora (Wh), uno dei fattori determinanti per l'autonomia e quindi la distanza che il ciclista può percorrere. L'autonomia di una pedelec dipende però anche fortemente da altri elementi. Sono ad esempio il peso, il profilo del tracciato, la temperatura esterna e anche il livello di pedalata assistita a influenzare la durata della batteria. In genere il ciclista può scegliere liberamente il livello di pedalata assistita a seconda della situazione.

Due categorie di velocità delle pedelec

Prima dell’acquisto va considerato che esistono due diverse categorie di velocità, per le quali valgono direttive differenti. Le e-bike semplici sono caratterizzate da una pedalata assistita fino a 25 km/h. Questa risulta sufficiente soprattutto nel traffico cittadino. Per i ciclisti che invece nel tempo libero o per recarsi al lavoro vogliono viaggiare più rapidamente, le “e-bike velociarrivano a ben 45 km/h. Per i modelli più lenti i minori di 16 anni devono avere almeno una licenza di condurre per la categoria M. Per i veicoli più veloci questa regola vale invece per tutti, vige inoltre l’obbligo di assicurazione e di indossare il casco. Tutti i ciclisti dovrebbero prendere a cuore il consiglio di indossare il casco.

E-bike adatte ai diversi terreni

I ciclisti che pedalano tranquilli a velocità media su strade cittadine asfaltate, si troveranno benissimo con una e-bike da città Chi di tanto intanto percorre anche strade di campagna o sentieri, si troverà invece meglio con una e-bike da trekking. Queste offrono infatti fino a 20 marce e alcune sono equipaggiate meglio, ad esempio con forcella ammortizzata e quindi più adatte a questi terreni. Con questi modelli è possibile destreggiarsi anche lungo passaggi più ripidi e veloci. Per dei terreni ancora più impegnativi ci sono invece le e-mountain bike con le quali i ciclisti possono esplorare anche terreni impervi e accettare tante divertenti sfide. Come per le MTB senza motore, la gamma di e-MTB spazia dalle semplici hardtail con forcella ammortizzata per principianti alle enduro full suspension. Chi non è certo di quale e-bike faccia al caso suo, può consultare la guida alle e-bike.