1. Pagina iniziale
  2. Check-list di inizio stagione e consigli per pulire la bici
Prepara la bici alla stagione: istruzioni con check-list

Check-list di inizio stagione e consigli per pulire la bici

Header 1_Desktop_2560x1100px.jpg
21. febbraio 2024

Le printemps approche à grands pas – il est grand temps de ramener ton vélo à la vie! Mais comment préparer ton vélo pour la saison? Découvre les meilleurs conseils et astuces pour l’entretien et le nettoyage de ton vélo dans cet article de Bike World.

Finalmente è tornato il bel tempo per le gite in bicicletta! L'inizio della primavera non è solo l'occasione perfetta per programmare le grandi pulizie primaverili, ma anche per tirare fuori le bici dal garage e dare loro una sistemata. Con la giusta cura e pulizia, la bici tornerà come nuova in men che non si dica e sarà pronta per tutte le nuove avventure e sfide nella vita di tutti i giorni e nel tempo libero. Che si tratti di city bike, trekking bike, bicicletta da corsa o bicicletta per bambini, non importa: queste istruzioni ti aiuteranno a rimettere in sesto ogni bici in modo facile e veloce. In basso trovi inoltre due pratiche check-list da stampare, in modo da non dimenticare proprio nulla. Si parte!

Fase 1: pulire la bici

Pulire per bene la bicicletta è già metà dell'opera. Gli utensili adatti sono il presupposto essenziale non solo per far sì che la pulizia porti a un risultato soddisfacente, ma anche per garantire un sacco di divertimento. Tutte le tracce della stagione passata possono essere rimosse in modo facile e veloce con i giusti detergenti per bici e alcuni pratici utensili, e la bicicletta tornerà a splendere. E non è tutto: dopo una breve sessione di pulizia sarà anche molto più facile individuare i piccoli danni e ripararli.

Cosa mi occorre per pulire la bici?

  • Spazzola per la pulizia
  • Spazzola per ruote e componenti
  • Detergente per biciclette
  • Detergente ad alta efficacia
  • Panno in microfibra premium
  • Glue Remover (opzionale, nel caso fossero presenti residui di colla ostinati)
  • Grembiule
  • Secchio
  • Acqua calda
Banner 1_Desktop_2560x1100px.jpg

Pulire la bici in modo corretto: ecco come!

  1. Smontare le ruote (un cavalletto di manutenzione può essere d'aiuto).
  2. Spruzzare accuratamente con acqua tutti i componenti. Attenzione: non utilizzare un'idropulitrice. Sebbene possa essere efficace contro lo sporco, può favorire la corrosione e danneggiare componenti sensibili come il cambio o la pedaliera. Un getto d’acqua delicato o l'acqua di un secchio sono del tutto sufficienti. 
  3. Rimuovere lo sporto ostinato con un detergente per biciclette. Un detergente ad alta efficacia aiuta a rimuovere lo sporco più resistente. La spazzola per ruote e componenti appositamente sviluppata raggiunge senza problemi anche gli spazi più piccoli e ti risparmia la fatica di strofinare e sfregare. Puoi anche servirti di una spugna morbida. E se sei tra le persone a cui piace usare le mani, i guanti con setole Scrubber Gloves sono perfetti per te.

Gut zu wissenTipp:

Evita di utilizzare solventi che potrebbero compromettere l'azione di importanti lubrificanti. Per una pulizia della bici particolarmente sostenibile, nel nostro assortimento trovi anche detergenti per bici bio. Questi proteggono sia la tua bici che l'ambiente.

 
       4.    Ora puoi sciacquare la bici con acqua, lasciarla asciugare e completare l'opera passando un panno in microfibra pulito.

Fase 2: lubrificare i componenti

Per proteggere nel modo migliore la tua bici dalla ruggine e altro sporco, si consiglia di lubrificare regolarmente singoli componenti della bici con lubrificanti e oli adatti. Lo sforzo vale la pena, perché che la tua bici ti ringrazierà con prestazioni nettamente migliori e una durata più lunga.

Cosa mi occorre per lubrificare la bici?

  • Cavalletto di manutenzione
  • Telone o vecchie lenzuola per proteggere il pavimento
  • Olio per catene
  • Pulisci catene
  • Panno
  • Detergente per catene (oppure detergente per catene bio)
  • Siringa in plastica per oliare i cuscinetti (opzionale)
  • Grasso per biciclette

Pulire e lubrificare la catena

La catena è uno dei componenti più importanti della bici. Per questo, nella cura e manutenzione della bici una pulizia accurata della catena è fondamentale.

  1. Puoi pulire la catena servendoti di un panno e di un pulisci catena. Il lavoro sarà ancora più semplice con un tool pulisci catene innovativo. In questo modo eviterai di sporcarti le mani e la pulizia sarà ancora più efficace.
  2. Una volta che la catena sarà pulita e asciutta, puoi lubrificare le maglie della catena con un olio per catene. Dopodiché è consigliabile fare un breve giro con la bici e inserire tutte le marce per distribuire l'olio in modo uniforme su tutta la catena. I terreni piani (pavimentati o asfaltati) sono i più indicati. Importante: una volta completato il giro, rimuovi l'olio in eccesso con un panno, dal momento che questo potrebbe attirare ulteriore sporco.
Banner 2_Desktop_2560x1100px.jpg

Lubrificare e pulire i cuscinetti

Per far sì che la nuova stagione fili liscia come l'olio, devi ricordarti di lubrificare anche i cuscinetti della bici. I cuscinetti si trovano sui mozzi, sul manubrio e sulla pedaliera. Se i cuscinetti si muovono facilmente e senza alcuna resistenza, la lubrificazione può attendere. In caso contrario ti consigliamo di garantirne la fluidità servendoti di grasso per cuscinetti. Il grasso può essere applicato in modo particolarmente preciso con una siringa di plastica.

Gut zu wissenTipp:

Puoi utilizzare il grasso per cuscinetti anche per lubrificare il reggisella. Importante: il reggisella non deve essere in carbonio. In questo caso utilizzare una pasta di montaggio.

 
4640_305_00000_s12_web-2560x1100.jpg

Manutenzione corretta delle sospensioni

Per garantire una guida confortevole e sicura, le sospensioni e la forcella ammortizzata vanno sottoposte a manutenzione almeno una volta all'anno. Due utili consigli per la pulizia e cura delle sospensioni sono i seguenti:

       -    Per la lubrificazione, utilizza esclusivamente il prodotto previsto a tale scopo (per esempio un olio per forcelle o per sospensioni).
       -    Evita di utilizzare un'idropulitrice. Una spazzola e un po' d'acqua sono del tutto sufficienti.

Fase 3: controllare i componenti

Prima di metterti in sella e iniziare la nuova stagione, dovresti prenderti un po' di tempo per controllare i singoli componenti della tua bici e, se necessario, ripararli o sostituirli. Per non dimenticare i dettagli più importanti, abbiamo preparato per te una check-list.

  • Ruote: profilo, crepe, fianchi, tensione dei raggi, nippli dei raggi, mozzi
  • Telaio: stato della vernice, graffi, crepe
  • Freni: dischi, pinze
  • Cuscinetti: controllare mobilità e rumori
  • Serrare le viti con la chiave dinamometrica
  • Catena: controllare l'usura
  • Pignoni e corone: controllare se la cassetta e le corone sono in buono stato
  • Forcella e ammortizzatori: far sostituire le parti difettose da un professionista, ingrassare
  • Raccordi e tiranti: testare i tiranti del cambio e dei freni, effettuare un test di funzionamento e testare le luci

 

Conclusione

Pianifica per tempo un accurato controllo e pulizia della bici. Farlo prima che inizino le belle giornate conviene, così non dovrai rinunciare a uscire in bici perché manca ancora quale pezzo di ricambio. Con la nostra check-list (Cosa mi occorre?/Cosa devo controllare?) e il giusto equipaggiamento, la «sessione di wellness» per la tua bicicletta sarà uno spasso anche per te. Provaci!

LISTA DI CONTROLLO    
Cosa mi serve per l'avvio della stagione ciclistica?

 

Pulire la bici

🚴‍♂️ Cavalletto di montaggio (facoltativo)

🚴‍♂️ Spazzole per la pulizia

🚴‍♂️ Detergente per biciclette

🚴‍♂️ Detergente ad alta efficacia

🚴‍♂️ Panno in microfibra

🚴‍♂️ Spugne

🚴‍♂️ Guanti

🚴‍♂️ Secchio con acqua o tuba da giardino

🚴‍♂️ Grembiule (per non rovinare i vestiti)

 

Lubrificare la bici

🚴‍♂️ Cavalletto di montaggio

🚴‍♂️ Cerata o vecchio lenzuolo per proteggere ii pavimento

🚴‍♂️ Detergente per catene

🚴‍♂️ Olio per catene

🚴‍♂️ Utensile per pulire le catene (facoltativo)

🚴‍♂️ Panno che poi verra gettato via (per rimuovere l'olio in eccesso)

🚴‍♂️ Grasso per bici

🚴‍♂️ Siringa in plastica per oliare i cuscinetti (facoltativo)

🚴‍♂️ Olio per forcella e ammortizzatore

 

LISTA DI CONTROLLO    

Cosa devo controllare?

🚴‍♂️ Ruote: profile, eventuali crepe, fianchi, tensione dei raggi, nippli dei raggi, mozzi

🚴‍♂️ Telaio: stato della vernice, graffi, crepe

🚴‍♂️ Freni: dischi, pinze

🚴‍♂️ Cuscinetti: controllare mobilita e rumori

🚴‍♂️ Serrare le viti con la chiave dinamometrica

🚴‍♂️ Catena: controllare l'usura

🚴‍♂️ Pignone e cassetta: pulire

🚴‍♂️ Forcella e ammortizzatori: se necessario, far sostituire le parti difettose, ingrassare

🚴‍♂️ Raccordi e tiranti: testare tiranti del cambio e dei freni, effettuare un test di funzionamento e testare le luci